Analisi: L’attuale ciclo rialzista Bitcoin potrebbe durare fino al 2022

La ricerca sui precedenti cicli di tori e orsi Bitcoin può offrire un’indicazione su quanto durerà il ciclo attuale, e potrebbe essere ancora un po‘ più lungo.

Un breve sguardo al grafico dei prezzi dei Bitcoin nell’ultimo decennio mostra chiaramente che ci troviamo in quelli che sembrano essere i primi giorni del quarto ciclo del mercato dei tori. L’asset ha sperimentato diversi cicli di boom-and-bust nella sua breve storia, e tre possono essere chiaramente identificati con top e botto.

600 giorni nel ciclo attuale

In un recente rapporto di CoinMetrics, questi cicli sono stati sovrapposti nel tentativo di tentare una stima della lunghezza del ciclo in corso.

Il ciclo attuale è iniziato quando il Bitcoin Era ha toccato per l’ultima volta un minimo, nel dicembre 2018, quando è sceso a circa 3.200 dollari. Da allora, ha continuato a salire e si è avvicinato al suo precedente massimo storico, nonostante un crollo del mercato globale indotto da una pandemia a metà marzo, che ha riportato i prezzi sotto i 5.000 dollari per un breve periodo.

La ricerca ha rilevato che siamo attualmente a 600 giorni dall’inizio del ciclo attuale e lo ha confrontato con il precedente, iniziato all’inizio del 2015. Ha affermato che non c’è garanzia che i mercati seguiranno gli schemi storici, ma …

„La storia finanziaria ci ha dimostrato che la formazione di bolle patrimoniali sembra essere legata ad aspetti profondamente radicati del comportamento umano“.

Ha aggiunto che il mercato è cresciuto fino a un punto in cui ulteriori aumenti sono più complicati di prima. Poiché ogni ciclo precedente è stato più lungo di quello precedente, ci sono buone probabilità che questo sia più lungo del precedente ciclo triennale dal fondo al picco alla fine del 2017.

Ha concluso che potrebbero rimanere almeno diverse centinaia di giorni in più nel ciclo attuale. Guardando il grafico, sembra che circa due anni in più porterebbero ad un ciclo della stessa lunghezza del precedente.

Aggiornamento dei prezzi Bitcoin

Nel presente, il prezzo Bitcoin sembra aver iniziato un piccolo ciclo di ritiro dal suo massimo del 2020 di 12.400 dollari. L’asset si è ritirato dell’8,5% da quei livelli ed è probabile che scenda ulteriormente prima di riprendere il suo slancio verso l’alto.

L’analista e trader Josh Rager ha affermato che le correzioni del 30-40% sono perfettamente naturali, e sono avvenute innumerevoli volte in passato.

Il percorso verso un nuovo massimo non sarà rettilineo e, passando per i cicli precedenti, potrebbe essere ancora molto lontano.